Quartiere GrÓcia a Barcellona

Questo quartiere è attraversato da innumerevoli stradine e graziose piazze. Gaudí vi realizzò Casa Vicenç. Un tempo quando Gràcia venne aggiunta a Barcellona il luogo era poco più che un borgo, nel periodo di rivolte essa fu centro di reazionari con idee liberali.

Negli anni Sessanta e Settanta fu un ritrovo per intellettuali. Quando Gràcia era ancora indipendente, all'artista Gaudí venne chiesto di edificare una residenza. Egli si mise all'opera e realizzò la Casa Vicenç decorata con mattonelle di ceramica verdi e bianchi, le torrette, le vetrate, la cancellata, sembra un castello in miniatura.

Nella Plaça de la Libertat si trova il mercato coperto, Mercat Libertat. La Plaça de Rius i Taulet che ha preso il nome del sindaco che preparò l'Esposizione Universale, ha una torre con orologio, è stata sede di scontri reazionari qualche secolo fa. La Plaça del Sol, con bar e caffè, ed è famosa per la festa Major in agosto.Più silenziosa è Plaça de la Virreina con l'Església de Sant Josep.

La Plaça del Diamant, dove è stata ambientata la storia di un libro e Plaça de Rovira i Trias che con progetto di Rovira, è stata ampliata.

Offerte viaggio e vacanze nelle citta' di Firenze (hotel, alberghi, ristoranti, agriturismo ...), di Parigi,  di Roma e di Venezia. Vacanze nei parchi di montagna del Lazio.